Sunday, March 22, 2009

L'aviatore a biro / Ballpoint pen aviator


Nell'attesa di riavere il mio spazio fisico e mentale per disegnare (ancora un paio di mesi ed il trasloco sarà pressocchè terminato), non mi resta che fare disegni a biro.

Since I'm waiting to finish my moving in the new apartment (two months until the finishing line), I can't do anything but ballpoint pen sketches.

:)

8 comments:

Federico Distefano said...

Gli occhialoni!
Un aviatore che si rispetti deve avere degli occhialoni (detti, appunto, "da aviatore") sulla fronte!
:O
Bello! Mi ricorda i disegni di Gimenez, sulla serie "Asso di Picche".
Tratto "argentineggiante", direi.
:)

P.S.= ...Gli occhialoni...

Fabio said...

Hai ragione.

Questa però è una variazione su un tema che avevo già toccato, quindi mi sono preso un po' di libertà...

:)

Pensa alle volte come certe influenze vengan fuori così subliminali, di argentino a parte qualcosa su Comic Art a metà anni novanta non leggo nulla da un secolo...

Maurizio Ercole said...

Questa freschezza nel segno ti contraddistingue sempre! Complimenti! La biro non è affatto uno strumento povero... anzi con questa ho visto fare delle cose incredibili.

Francesca Paolucci said...

Fabio, che ne diresti di scambiarci i links?

Fabio said...

Maurizio!
Grazie! Dai che fra un mesetto riavrò il mio tavolo da disegno e riprenderò a disegnare cose un po' più sostanziose.

Francesca: ok, fatto! Sei nella sezione 'Amici miei'.

Francesca Paolucci said...

Grazie! Anch'io ho aggiunto il link.

Vincenzo " Zerov " Salvo said...

alla faccia della biro! complimenti.. adoro qeusti schizzetti a penna...

Fabio said...

Grazie!

La cosa più difficile quando disegno cose complete (con la classica sequenza schizzo-matite-china) è mantnere la freschezza di questi disegni a biro anche dopo tre passaggi.